Il QR Code

 

Da Wikipedia: “Un Codice QR (in inglese QR Code)è un codice a barre bidimensionale (o codice 2D), ossia a matrice, composto da moduli neri disposti all’interno di uno schema di forma quadrata. Viene impiegato per memorizzare informazioni generalmente destinate ad essere lette tramite un telefono cellulare o uno smartphone. In un solo crittogramma sono contenuti 7.089 caratteri numerici o 4.296 alfanumerici“.

Un QR Code vien utilizzato principalmente per memorizzare un URL, una vcard, un numero di telefono con la possibilità di azione verso il contenuto (collegarsi ad un sito, salvare una vcard, effettuare una chiamata).

La comodità, rispetto ad un testo normale, sta nella rapidità con cui si può effettuare la lettura del contenuto tramite il dispositivo mobile. Ad esempio con uno scatto posso acquisire un QR Code che contiene un link complesso ad una pagina specifica di un sito per dispositivi mobile.

 Come utilizzare il Qr Code

Il Qr Code può essere riprodotto su innumerevoli supporti e diverse tecniche. Essendo un codice monocromatico è possibile utilizzare diversi colori, mantenendo comunque un certo contrasto, altrimenti può risultare di difficile lettura.

Generalmente viene stampato su prodotti commerciali, brochure, biglietti da visita, pubblicità, gadget, fino ad utilizzi più creativi.

Qui potete trovare qualche idea sull’utilizzo creativo del Qr Code: http://www.flyteblog.com/flyte/2011/03/50-count-em-50-creative-uses-of-qr-codes.html

Alcune utilità

Se volete cominciare ad utilizzare il Qr Code, vi consiglio questo sito che permette di generarlo in molti formati grafici fra cui quelli vettoriali e di ridurre la possibilità di errore  con la possibilità di abbreviare il link  contenuto
http://keremerkan.net/qr-code-and-2d-code-generator/

Può essere utile tracciare le visite di un sito provenienti da diversi supporti contenenti i Qr Code. Questo ci permette di capire quante visite riceviamo sul nostro sito dai diversi Qr Code che abbiamo generato
http://blog.redclayinteractive.com/how-to-track-qr-codes-in-google-analytics/